DT COIN in quotazione con nuovo valore

Sicuramente avrete già sentito parlare di DT Coin, la nuova moneta digitale ideata e lanciata sul mercato dall’imprenditore Daniele Marinelli considerata tra le più stabili e sicure al mondo. Ma non si può parlare di DT Coin senza prima aver illustrato la piattaforma sulla quale è possibile generarla, cioè il DT Circle. Si tratta di un vero e proprio network dove ogni esperienza e condivisione da parte degli utenti, si trasforma per loro in moneta digitale DT Coin (sfruttando quindi i Big Data che già quotidianamente generiamo sul web). Per rendere meglio l’idea, ecco quali sono alcuni servizi di cui si può usufruire su DT Circle:

DT Live: il vero e proprio social network dove interagire con gli altri utenti e condividere le proprie esperienze – ad ogni azione verrà corrisposto un pagamento in DT Coin

DT Academy: dove si ha la possibilità di partecipare a moltissimi corsi di formazione a cui l’utente può partecipare. Naturalmente dopo aver acquisito nuove competenze, l’utente potrà condividerle su DT Circle monetizzando anche queste in DT Coin.

DT Charity: il luogo di DT Circle dove si ha la possibilità di finanziare, proporre o partecipare a progetti benefici.

DT Merchant: è dove si incontrano compratori e venditori, il luogo dove poter promuovere, vendere o acquistare prodotti e servizi.

In definitiva, DT Circle è la piattaforma che fa monetizzare i nostri dati, e sulla quale guadagnare e fare acquisti in DT Coin. Una moneta che quindi ha un valore altissimo, che si alimenta naturalmente dai dati condivisi ( Big Data) e che non si svaluta mai, anzi, aumenta esponenzialmente il suo valore. In fatto di sicurezza di transizioni, Daniele Marinelli ha voluto per la sua criptomoneta il meglio: tutte le transazioni e i wallet sono crittografate con algoritmo hash a 90 caratteri alfanumerici e, grazie all’utilizzo della tecnologia XOR, ogni transazione ha una forma anonima totalmente garantita. Infine, il ciclo di vendita e acquisto del DT Coin avviene attraverso il Forced Market Cup, un avanzato strumento algoritmico in grado di trarre la massima monetizzazione da ogni DT Coin mantenendo il costo di acquisto sempre accessibile a tutti gli utenti. Ecco come funziona: ogni qual volta questa critpovaluta raggiunge il picco limite di quel ciclo di acquisti – che viene determinato automaticamente dall’algoritmo del Forced Market Cup – comincerà un nuovo ciclo, dove il valore DT Coin più basso sarà sempre leggermente più alto rispetto al valore precedente.

DT Live: il vero e proprio social network dove interagire con gli altri utenti e condividere le proprie esperienze – ad ogni azione verrà corrisposto un pagamento in DT Coin DT Academy: dove si ha la possibilità di partecipare a moltissimi corsi di formazione a cui l’utente può partecipare. Naturalmente dopo aver acquisito nuove competenze, l’utente potrà condividerle su DT Circle monetizzando anche queste in DT Coin. DT Charity: il luogo di DT Circle dove si ha la possibilità di finanziare, proporre o partecipare a progetti benefici. DT Merchant: è dove si incontrano compratori e venditori, il luogo dove poter promuovere, vendere o acquistare prodotti e servizi. In definitiva, DT Circle è la piattaforma che fa monetizzare i nostri dati, e sulla quale guadagnare e fare acquisti in DT Coin. Una moneta che quindi ha un valore altissimo, che si alimenta naturalmente dai dati condivisi ( Big Data) e che non si svaluta mai, anzi, aumenta esponenzialmente il suo valore. In fatto di sicurezza di transizioni, Daniele Marinelli ha voluto per la sua criptomoneta il meglio: tutte le transazioni e i wallet sono crittografate con algoritmo hash a 90 caratteri alfanumerici e, grazie all’utilizzo della tecnologia XOR, ogni transazione ha una forma anonima totalmente garantita. Infine, il ciclo di vendita e acquisto del DT Coin avviene attraverso il Forced Market Cup, un avanzato strumento algoritmico in grado di trarre la massima monetizzazione da ogni DT Coin mantenendo il costo di acquisto sempre accessibile a tutti gli utenti. Ecco come funziona: ogni qual volta questa critpovaluta raggiunge il picco limite di quel ciclo di acquisti – che viene determinato automaticamente dall’algoritmo del Forced Market Cup – comincerà un nuovo ciclo, dove il valore DT Coin più basso sarà sempre leggermente più alto rispetto al valore precedente.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *